Makeup Profumi Skincare

Le nostre scoperte beauty degli ultimi mesi

Ti è mai capitato che un cosmetico ti sorprenda, superando ogni più rosea aspettativa? Nell’ultimo periodo a noi è successo con un profumo straordinario, una palette scintillante e una mist super versatile. Eccoli!

Simona Oliva

Galeotta fu la ciliegia

Simona: #Generation40 Pelle: normale

La mia scoperta di questi ultimi mesi è un profumo di Tom Ford: Lost Cherry.

Appena l’ho sentito è diventata la mia nuova ossessione.

Sono riuscita ad avere qualche campioncino per provarlo più a lungo e capire se facesse o meno per me perché è molto particolare.

Sa di ciliegia ma non è troppo dolce e fruttato forse per la presenza della mandorla amara, infatti le note di questa fragranza sono:

Amarena, mandorla amara, sciroppo di ciliegia, rosa di Orpur Absolute, balsamo peruviano, fava tonka arrosto di Orpur

È un profumo che si fa notare e che dura tantissimo(lo sento anche dopo la doccia) e per me ha solo note positive tranne una: il prezzo!

Si, perché la versione da 30 ml costa 158,00€, non serve che vi elenchi io 50ml e il 100ml.

Avete mai trovato un profumo che vi ha conquistate al primo spruzzo? Se si, fateci sapere quale!

Alessia-Beltramini

La palette che non avrei mai comprato a prezzo pieno

Alessia: #Generation20

Con i saldi si possono fare affari o disastri e, fortunatamente, sono riuscita a fare un grande affare acquistando in sconto la palette Stoned Vibes di Urban Decay Cosmetics quasi d’impulso. A prezzo pieno non l’avrei mai acquistata perché le review che vedevo online non mi convincevano a pieno ed erano tutte molto incerte.

Testandola, ho trovato che si tratta di un ottima palette: è composta da 12 colori, 6 di quali topper con base colore quasi inesistente che vanno poi a rilasciare luminosità e riflessi impareggiabili sull’occhio e 4 colori satin, adatti a completare il look.

Il pack è spettacolare, uno dei più belli degli ultimi anni, e mi fa ammirare questa piccola meraviglia in collezione sempre più spesso. Non posso che essere felice e innamorata di questo mio acquisto, che riesco a sfruttare davvero e che salva qualsiasi makeup che trovo spento o poco convincente.

Marica Mario

Idratazione quando serve con la Glow Mist di Pixi Beauty

Marica: #Generation30 – Pelle mista/secca

Tra mascherine e meteo inclemente, la pelle del viso è tornata a reclamare una dose extra di idratazione. Così ho iniziato a tenere sempre a portata la Glow Mist di Pixi Beauty, che mi è stata regalata di recente da Simona (grazie!).

E’ stata una vera scoperta: adoro come il mix di acqua e oli naturali nutre la pelle senza appesantirla e senza renderla lucida e amo poterla usare tanto su pelle nuda quanto sopra il trucco, ravvivandolo e non causando nessun problema di tenuta.

Otre all’olio d’oliva e a quello d’argan, che fanno la parte del leone, contiene olio essenziale di lavanda (utilissimo per riequilibrare delicatamente la pelle), estratto di propoli, aloe vera, acido ialuronico e niacinamide. Quest’ultimo è uno degli attivi che amo di più per la sua capacità di prendersi cura del viso a 360 gradi, preservando l’idratazione e, al contempo, agendo sui pori dilatati per ridurne la dimensione.

Super consigliata!

Iscriviti alla newsletter!

E’ gratis e ti consente di ricevere direttamente nella tua casella di posta tanti consigli di bellezza e tutte le novità del mondo beauty!


Redazione

Ciao! Siamo Alessia, Marica e Simona: beauty blogger di generazioni diverse, ma accomunate della grande passione per il mondo della cosmesi. Clicca su "chi siamo" nel menù in alto per scoprire qualcosa in più su di noi.

Redazione

Ciao! Siamo Alessia, Marica e Simona: beauty blogger di generazioni diverse, ma accomunate della grande passione per il mondo della cosmesi.
Clicca su "chi siamo" nel menù in alto per scoprire qualcosa in più su di noi.

Ti potrebbero anche piacere...