Makeup

Illuminante viso e corpo: tutto quello che c’è da sapere

Tra i prodotti più in voga degli ultimi anni, non possiamo che citare gli illuminanti. Ne esistono di diverse formule e colorazioni e tutti lo amano: regala luce istantanea ovunque lo si applichi. Siete sicuri di sapere tutto sull’illuminante? Scopritelo continuando a leggere questo articolo.

Illuminante: come e dove applicarlo

I punti luce sono sempre una cosa buona… ma non si deve mai esagerare! Per un makeup equilibrato e un viso definito, bisogna utilizzare l’illuminante nel modo giusto e nella giusta quantità.

A seconda delle zone del viso e del corpo prediligete pennelli più o meno grandi, ma sempre dalla forma a fiamma (sono perfetti anche i pennelli da sfumatura molto affusolati).

Applica l’illuminante:

Sulla parte superiore dello zigomo – dopo aver applicato il bronzer e il prodotto per scolpire i volumi, il volto ha bisogno di qualcosa che faccia rialzare otticamente gli zigomi.

Nell’angolo interno dell’occhio – l’illuminante nell’angolo interno dell’occhio è capace di cambiare completamente qualsiasi makeup look, aprendo lo sguardo in un attimo.

Sull’arco di cupido – per fare risaltare le labbra, sfuma l’illuminante sull’arco di cupido stando attenti a non applicarlo sul rossetto perché potrebbe far perdere di definizione il contorno delle labbra (e vanificare ogni vostro effetto).

Sul dorso del naso – mai più nasi a lampadina: l’illuminante si applica sul dorso del naso, non sulla punta, e solo nel caso di nasi non troppo grandi o se si è fatto un conturing molto marcato.

Sul mento – se non hai una pelle eccessivamente oleosa e vuoi dare risalto alla forma del viso, puoi applicare una punta di illuminante al centro del mento. Non esagerare: l’effetto lampadina è in agguato!

Sulle spalle e sulle clavicole – se vuoi donare luce e tridimensionalità al corpo, applica il tuo illuminante anche sulle spalle e sulle clavicole. Un piccolo trucchetto per un effetto naturale: muovi il corpo in direzione della luce e applica l’illuminante nel punto esatto in cui viene riflessa. In questo modo sarai naturalmente luminosa!

Illuminante: i nostri preferiti

Alessia-Beltramini

Illuminante liquido per non evidenziare i pori

Alessia: #Generation20 – Pelle mista/grassa

Chi ha la pelle con i pori dilatati spesso non utilizza gli illuminanti perché tendono a renderli ancora più grandi. Ci sono periodi della mia vita in cui, per ragioni ormonali o di temperatura, sono molto evidenti e preferisco non appesantire la situazione. Per questo utilizzo formule liquide, che si stendono con facilità e con la stessa facilità si fondono alla pelle.

naked skin fluid highlighter di Urban Decay

Tra i miei illuminanti preferiti non possono non nominare i naked skin fluid highlighter di Urban Decay: li trovi all’interno dell’iconico pack dei Naked Skin Concelear e sono disponibili in diverse tonalità, per adattarsi a tutti gli incarnati. Mi piace moltissimo la facilità con cui posso stenderli e applicarli ovunque, senza che mettano in evidenza la grana della pelle o facciano a pugni con la mia base. Io utilizzo la tonalità Sin, molto amata dai fan del brand anche nella versione in polvere: un illuminante champagne perfetto per i sottotoni neutro-caldi.

Marica Mario

Illuminante per sottotono neutro-freddo

Marica: #Generation30 – Pelle mista/secca

Mac Lightscapade illuminante

L’illuminante è quel prodotto che può fare la differenza tra un bel look ed un look strepitoso, ma è importante sceglierlo tenendo in considerazione il proprio sottotono.

Certo, la maggior parte degli illuminanti in circolazione vira verso le tonalità dell’oro e del bronzo e per chi ha un incarnato neutro-freddo le cose si complicano un po’, ma non c’è da disperare perché anche per noi esiste l’illuminante perfetto: il Lightscapade della linea Mineralize Skinfinish di MAC Cosmetics.

La sua cialda screziata di giallo, d’azzurro e d’argento è bellissima e il colore finale, sì freddo ma non ghiacciato, offre un risultato super naturale. Effetto cui contribuisce la polvere sottilissima, in grado di fondersi con la pelle per un makeup all’insegna della famosa massima “il trucco c’è ma non si vede”.

Simona Oliva

Luce in stick

Simona: #Generation40 – Pelle Normale

Illuminante Face Glow Cream Shimmer n1 light di Natasha Denona

Partiamo dal presupposto che non amo usare l’illuminante come va di moda su Instagram, ma detto questo ho anche io un illuminante del cuore: il Face Glow Cream Shimmer n1 light di Natasha Denona.

È un illuminante in stick, molto morbido e facilmente sfumabile, dall’effetto luminoso naturale ma che si fa vedere quando serve.
Lo applico con le dita o con un pennello a ventaglio e devo dire che è davvero favoloso! Dura a lungo, non unge, ed essendo in stick è molto pratico.

Se anche tu vuoi un illuminante che si veda ma non vuoi sembrare una disco ball… questo è quello che fa per te!

Iscriviti alla newsletter!

E’ gratis e ti consente di ricevere direttamente nella tua casella di posta tanti consigli di bellezza e tutte le novità del mondo beauty!


Redazione

Ciao! Siamo Alessia, Marica e Simona: beauty blogger di generazioni diverse, ma accomunate della grande passione per il mondo della cosmesi. Clicca su "chi siamo" nel menù in alto per scoprire qualcosa in più su di noi.

Redazione

Ciao! Siamo Alessia, Marica e Simona: beauty blogger di generazioni diverse, ma accomunate della grande passione per il mondo della cosmesi.
Clicca su "chi siamo" nel menù in alto per scoprire qualcosa in più su di noi.

Ti potrebbero anche piacere...