Skincare

L’alleato low cost contro la maskne: maschera notte Angry Mood di Revolution Beauty

In questo periodo in cui siamo costretti a mettere la mascherina per lunghe ore, la nostra pelle continua a risentire di irritazioni e ricoprirsi di brufoli. Queste imperfezioni da mascherina sono chiamate maskne e per combatterle serve tanta pazienza…e i prodotti giusti!

Un alleato nella mia routine per lenire e purificare la pelle durante i momenti più tragici è sicuramente la maschera notte Angry Mood di Revolution Beauty e vi racconto i suoi benefici in questo articolo!

Informazioni generali: dove acquistare, cosa contiene, cosa promette

La maschera notte purificante e lenitiva di Revolution Beauty fa parte della linea Angry Mood dedicata alle pelli reattive e soggette ad imperfezioni, di cui ho testato e amato anche il siero. Il prodotto è contenuta ina jar di vetro contente in 50ml con un Pao di 12 mesi e costa 11,99€. Potete acquistarlo sul sito ufficiale Revolution Beauty, su Lookfantastic e su Notino.

Modi d’uso, esperienza e considerazioni sul trattamento

La maschera Angry Mood ha una texture in gel molto sottile, che permette di applicarla sia con le mani che con un pratico pennello. L’azienda consiglia di applicarlo a viso pulito dopo aver applicato – se lo applicato – il tonico e il siero.

Consiglio di applicarla almeno mezz’ora prima di andare a letto, così che possa assorbirsi in parte e non riversarsi sul cuscino.

E’ un trattamento con cui mi sono trovata e mi trovo tutt’ora molto bene: al risveglio i rossori sono ridotti, la pelle è lenita e le imperfezioni meno visibili. Con l’utilizzo costante di 2 volte a settimana nei momenti più critici, ho trovato degli ottimi risultati senza dover incorrere a routine aggressive.

A chi consiglio la maschera notte Angry Mood di Revolution Beauty?

La sensazione sulla pelle è asciutta, per cui lo consiglio solo alle pelli misto/grasse e grasse perchè potrebbe risultare troppo astringente su pelli secche. Per le pelli miste, consiglio di fare una routine più leggera e mirata all’idratazione prima di applicare la maschera ed evitare di sentire la necessita di prodotti ulteriori al di sopra.

Se avete la pelle sensibile e non sopportate l’odore dell’alcool, vi consiglio di fare un patch test o evitare l’acquisto del prodotto: durante l’applicazione percepite l’odore dell’alcool presente come astringente e conservante nella formula, anche se sparisce dopo pochi secondi e non ha provocato alcuna reazione nella mia pelle.


Iscriviti alla newsletter!

E’ gratis e ti consente di ricevere direttamente nella tua casella di posta tanti consigli di bellezza e tutte le novità del mondo beauty!


Alessia Beltramini

Alessia, 23 anni, studentessa di lettere moderne ma appassionata del mondo beauty fin dalla più tenera età. Tutto potrebbe aver avuto inizio quando mi sono spalmata in faccia la pasta fissan a soli 3 anni. Tingo i miei capelli di rosso da quando avevo 15 anni e amo i rossetti, anche quelli dai colori più pazzi. La doppia detersione è il mio credo.

Alessia Beltramini

Alessia, 23 anni, studentessa di lettere moderne ma appassionata del mondo beauty fin dalla più tenera età. Tutto potrebbe aver avuto inizio quando mi sono spalmata in faccia la pasta fissan a soli 3 anni. Tingo i miei capelli di rosso da quando avevo 15 anni e amo i rossetti, anche quelli dai colori più pazzi. La doppia detersione è il mio credo.

Ti potrebbero anche piacere...