Makeup

Le nostre palette di ombretti preferite, quelle che ci hanno colpite al cuore!

Non puoi leggere l’articolo? Ascoltalo!

Se amate le palette occhi, questo è l’articolo che fa per voi! Vi portiamo alla scoperta delle nostre palette del cuore, perfette per le nostre esigenze e adatte ai nostri gusti.

Le palette che ti consigliamo per un look da giorno o da sera

Simona Oliva

Colori caldi e sfumature naturali

Simona: #Generation40 – Pelle sensibile

Le mie tre palette preferite sono: La Chocolate Bar di Too Faced, la Naked Reloaded di Urban Decay e la Sunset Palette di Natasha Denona.

Chocolate Bar di Too Faced

Le nostre palette preferite Chocolate bar Too Faced

La Chocolate Bar mi piace molto perché ha una gamma di colori davvero easy, adatti anche a make up veloci ma che non mancano mai di intensità.
Le polveri sono sottili, si sfumano facilmente e hanno una buona tenuta (con e senza primer); se poi aggiungiamo che hanno un golosissimo profumo di cioccolato… come si fa a resistere?

Naked Reloaded di Urban Decay

Le nostre palette di ombretti preferite

La Naked Reloaded di Urban Decay è una palette abbastanza recente. E’ diventata una delle mie preferite perché, pur essendo una naked, ha un paio di colori che le danno quel tocco in più.
Per quanto riguarda la texture, le polveri sono un po’ asciutte ma si sfumano bene e non fanno fall out, cioè non lasciano cadere colore sul contorno occhi. Anche la durata è buona, ma migliora sensibilmente con un primer.

Sunset Palette di Natasha Denona

Le nostre palette di ombretti preferite

La Sunset Palette di Natasha Denona è un gioiellino sia per gamma di colori, soprattutto per chi come me ama i colori caldi, che per texture.
Le polveri non sembrano polveri, sono burrose e super sfumabili, la tenuta e la resa sono ottime anche senza primer. Gli shimmer danno il meglio se applicati con le dita!

Million Nude Faces 01 di Essence

Le nostre palette di ombretti preferite

Mi prendo un piccolo bonus e vi segnalo la mia palette preferita Low cost, quella che mi porto in viaggio: la Million Nude Faces 01 #beYOUtiful di Essence.
Texture quasi cremosa, zero fall out, gamma colori davvero sfruttabile, pratica da portare in viaggio perché piccola e leggera, resa dei colori molto buona e durata buona. Questa la stra consiglio per l’ottimo rapporto qualità/prezzo.

Marica Mario

Colori freddi e palette personalizzata

Marica: #Generation30 – Pelle mista/secca

Le nostre palette di ombretti preferite

Le mie tre palette preferite sono la Amethyst di Huda Beauty, la Smoky Stories numero 5 di Bourjois e quella personalizzata che ho creato da zero scegliendo gli ombretti uno ad uno!

Amethyst Obsessions Huda Beauty

Le nostre palette di ombretti preferite Amethyst Huda Beauty

Piccola e compatta, la palette Amethyst di Huda Beauty racchiude 9 ombretti sui toni del viola.
Mi piace perché è una delle pochissime palette fredde in circolazione e unisce colori matte, da usare sulla palpebra mobile o per evidenziare la piega dell’occhio, ad altri shimmer, da applicare sui punti luce o nel centro della palpebra mobile per un look ancora più glamour.
L’ho scoperta grazie al gruppo Facebook sull’Armocromia fondato e gestito da Giusy De Gori ed è stato amore a prima vista: guardate questi swatch e ditemi se non vi sono venuti gli occhi a cuoricino!

Swatch palette Amethyst Huda Beauty

Smoky Stories di Bourjois

Le nostre palette di ombretti preferite Smoky Stories Bourjois 05 good nude
Swatch Smoky Stories Bourjois 05 good nude

La linea di palette Smoky Stories di Bourjois comprende 5 palette da quattro ombretti. La mia preferita è la numero 05 Good Nude, che presenta tonalità naturali ma non calde, particolare per me di estrema importanza avendo io un sottotono neutro-freddo.

Le nuances si abbinano perfettamente l’una all’altra e possono essere utilizzate per realizzare uno smoky eye da giorno che può facilmente trasformarsi in un trucco da sera grazie al color argento super luminoso e glitterato: stendendolo su tutta la palpebra mobile si ottiene un bell’effetto bagnato.

La mia palette personalizzata!

Le nostre palette di ombretti preferite palette vuote a confronto

Alla prossima palette calda mi metto ad urlare. Ho pensato più o meno questo quando ho preso la decisione di comporre una mia palette personalizzata, dove inserire quasi esclusivamente toni freddi.

Creare un proprio set di ombretti sulla base di specifiche esigenze è un’opzione che vi invito a prendere in considerazione se vi accorgete di non usare la maggior parte dei colori contenuti nelle palette che possedete.

Palette vuote sono proposte da tantissimi brand, come ad esempio Nabla,
Mac Cosmetics e Neve Cosmetics.
Per questo progetto la mia scelta è però ricaduta sulla palette metallica di Make Up For Ever, la cui base magnetica permette di inserire in sicurezza praticamente qualsiasi ombretto di qualsivoglia marchio.
Al suo interno trovano posto cialde Neve Cosmetics, PaolaP, Nabla e Benefit. In passato c’erano anche quattro cialdine MAC, che al momento sono state trasferite in un’altra palette e ora si trovano in un’altra casa.

Le nostre palette di ombretti preferite
Alessia-Beltramini

Toni neutri, colori pop e duochrome

Alessia: #Generation20 – Pelle mista

Le mie tre palette preferite sono: la Dreamy di Nabla Cosmetics, la SophX di Makeup Revolution e la Jackie Aina di Anastasia Beverly Hills.

Dreamy Nabla Cosmetics

Le nostre palette di ombretti preferite Dreamy di Nabla

Prima della Dreamy di Nabla Cosmetics pensavo prima di acquistare una palette, riflettevo a lungo sulla mia decisione…e invece ho acquistato questo piccolo gioiellino da 12 colori al secondo spaccato quando è stata lanciata. E’ una palette passpartout che utilizzo quando voglio creare dei makeup che mi valorizzano e cerco una palette di cui fidarmi. Quante fiere e viaggi abbiamo fatto insieme!

SophX Makeup Revolution

Non possiedo moltissime palette davvero low cost perché non sempre amo la loro qualità e preferisco spendere leggermente di più ma rimanere soddisfatta del mio acquisto. La Sophx di Makeup Revolution è un eccezione: 21 colori in gamma, con tonalità neutre, colori pop e super riflessati. Trovo che la qualità sia ottima e che la versalità che trovate all’interno di questa palette è difficile da trovare anche in palette più costose, un acquisto che consiglio a chi ama questi color scheme.

Jackie Aina Anastasia Beverly Hills

Le polveri di Anastasia Beverly Hills sono amate in tutto il mondo: ombretti pigmentati, facili da sfumare e shimmer burrosi che si fondono sull’occhio. Non sono mai stata attirata dai loro schema colori, se non per la Subculture Palette, e nemmeno dalle numerose uscite. Tutto è cambiato quando ho visto la palette in collaborazione con l’influencer Jackie Aina: 15 tonalità originali, diverse texture, che si armonizzano bene tra loro. Se amate le tonalità calde, Wiggalese e Sponsored valgono tutta la palette.

Anche i colori più difficili, come il viola, non fanno macchia: una vera meraviglia.

Ora però non puoi tirarti indietro: quali sono le tue palette preferite? Lasciacelo scritto in un commento qui sotto e ricordati di iscriverti alla Newsletter di Beauty Generation inserendo il tuo indirizzo email nel form qui sotto!

Iscriviti alla newsletter!

E’ gratis e ti consente di ricevere direttamente nella tua casella di posta tanti consigli di bellezza e tutte le novità del mondo beauty!


Redazione

Ciao! Siamo Alessia, Marica e Simona: beauty blogger di generazioni diverse, ma accomunate della grande passione per il mondo della cosmesi. Clicca su "chi siamo" nel menù in alto per scoprire qualcosa in più su di noi.

Redazione

Ciao! Siamo Alessia, Marica e Simona: beauty blogger di generazioni diverse, ma accomunate della grande passione per il mondo della cosmesi.
Clicca su "chi siamo" nel menù in alto per scoprire qualcosa in più su di noi.

Ti potrebbero anche piacere...